Associazione Nazionale Carabinieri Presidenza Nazionale

 Il Presidente Nazionale Anc

VISTO           lo Statuto organico approvato con DPR 1286/1956:

VISTO           l’ultimo capoverso dell’articolo 1 del Regolamento per l’esecuzione dello Statuto organico, come modificato dal Consiglio Nazionale del 13 marzo 2004;

VISTO           l’articolo 21 dello Statuto- tipo per le organizzazioni di volontariato Anc, in vigore dal 1 luglio 2004;

VISTO           l’articolo 3 della propria Delibera n° 2 del 13 marzo 2004 concernente la struttura di volontariato dell’ANC;

CONSIDERATA la necessità di regolare le caratteristiche e l’utilizzo dell’uniforme in dotazione ai volontari della protezione civile Anc;

DISPONE:

  1. L’articolo 9 – parte generale (uniforme) del vigente Regolamento – tipo per le organizzazioni di volontariato di protezione civile Anc è abrogato;

– L’uniforme per i volontari di protezione civile Anc è composta dai seguenti capi d’abbigliamento di base e relativi accessori:

CAPI D’ABBIGLIAMENTO DI BASE

  1. Giaccone in gore-tex con imbottitura,
  2. Pantalone in gore-tex,
  3. Tuta da lavoro, due pezzi,
  4. Pile con collo “a lupetto”
  5. Maglietta tipo “polo”, maniche lunghe e maniche corte,
  6. Berretto tipo baseball, di colore rosso,
  7. Berretto tipo zuccotto in pile di colore blu. Tale berretto può  essere indossato solo  nel periodo invernale, in emergenza o in esercitazione, ma solo in situazioni operative e mai di “rappresentanza”
  8. Fratino o corpetto, da utilizzare in mancanza dell’uniforme per i Nuclei neo- costituiti o per i servizi interni al campo (pulizie, cucina, ecc.).

ACCESSORI 

  • Corpetto di colore giallo alta visibilità, da tenere all’interno delle autovetture di servizio, in conformità con le attuali norme del Codice della Strada
  • Zainetto tattico di colore rosso
  • Guanti da lavoro
  • Guanti invernali di colore blu scuro o nero
  • Scarponcini tipo militare a norma di colore scuro
  • Cinturone tipo militare in cordura di colore blu
  • Astucci porta attrezzatura di colore blu da applicare al cinturone
  • Fazzoletto in cotone da collo
  • Sciarpa invernale a rete tipo militare di colore blu
  • Cintura per pantaloni di colore blu, in cordura.

Il presente regolamento recepisce e conferma la “Nota esplicativa sull’utilizzo dei segni distintivi dell’uniforme di protezione civile Anc”, apparsa sul sito Secov nel giugno 2005.

Gli Ispettori regionali, i delegati regionali al volontariato, i Presidenti dei Nuclei, vigileranno sulla puntuale osservanza della normativa in argomento, verificando in particolare che:

  • compatibilmente con le condizioni del contesto in cui si sta operando, l’uniforme deve essere sempre pulita e portata con dignità e rispetto; l’uniforme può essere portata solo dai volontari regolarmente iscritti al Nucleo e solo durante le attività di servizio;
  • sia salvaguardato il decoro dell’uniforme con divieto di capelli lunghi, barba incolta, orecchini per gli Le volontarie devono portare i capelli raccolti e, per motivi di incolumità personale, evitare vistosi anelli e orecchini pendenti. Il volontario o la volontaria che dovesse contravvenire a tali disposizioni sarò passibile di sanzioni disciplinari secondo la normativa di dettaglio predisposta dai singoli Nuclei.

 

Uniforme operativa per appartenenti ai 

Nuclei di Protezione Civile  ANC

  • Anfibi color nero
  • Pantalone blu con striscia rossa e bande rifrangenti
  • Giacca operativa rosso – blu con bande rifrangenti
  • Cinturone in cordura blu
  • Berretto rosso
Uniforme operativa estiva per appartenenti ai 

Nuclei di Protezione Civile  ANC

  • Anfibi color nero
  • Pantalone blu con striscia rossa e bande rifrangenti
  • Polo blu
  • Gilet tattico rosso con bande rifrangenti
  • Berretto rosso
Uniforme operativa invernale per appartenenti ai 

Nuclei di Protezione Civile  ANC

  • Anfibi color nero
  • Pantalone blu con striscia rossa e bande rifrangenti
  • Giacca a vento con imbottitura interna
  • Pile blu
  • Cinturone in cordura blu
  • Berretto rosso